GDPR

Protezione dei dati personali ex GDPR (Regolamento UE/2016/679) e D. Lgs. 196/2003

INFORMATIVA

La scrivente ASD Ritmica Piemonte con sede in Torino Via Vian 3/10 comunica che, al fine dell’instaurazione e gestione delle richieste da Lei effettuata, sarà in possesso di Suoi dati personali.
1. La informiamo che tali dati verranno trattati con il supporto di mezzi cartacei, informatici o telematici. Tutti i dati di cui all’oggetto verranno conservati nel pieno rispetto della riservatezza in ottemperanza a tutte le norme vigenti.
2. I dati vengono conferiti per le seguenti finalità: gestione anagrafica iscrizione, tesseramento presso FGI, gestione / comunicazioni / attività statutarie della ASD ritmica Piemonte

3.Tutti i dati raccolti ed elaborati non saranno comunicati a terzi.

4.Tutti i dati in possesso della ASD Ritmica Piemonte saranno conservati secondo quanto previsto dal GDPR 2016/679.

5.Titolare del trattamento dei dati conferiti è: il legale rappresentante nella persona del Presidente, della ASD Ritmica Piemonte con sede legale presso: Bertolone - Torino - Via Vian 3/10.

6.La S.V. potrà rivolgersi al Titolare del trattamento per tutte le informazioni riguardanti il trattamento dei Suoi dati in forza dell’art. 7 D. Lgs. 196/03 e degli articoli 15-23 del Regolamento Ue/2016/679.

7.I diritti garantiti dal GDPR 2016/679, potranno essere esercitati inviando al Titolare una raccomandata a/r alla sede legale indicata al punto 5. della presente informativa, ovvero inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo segreteria@ritmicapiemonte.it.

8.Ai sensi della Normativa Applicabile citata, il Titolare La informa che ha il diritto di ottenere l’indicazione:

(I) dell’origine dei dati personali,

(II) delle finalità e modalità del trattamento,

(III) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici,

(IV) degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili,

(V) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati.
Inoltre, ha il diritto di ottenere:

a) l’accesso, l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati,

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati,

c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

Inoltre, ha:

a) il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento, qualora il trattamento si basi sul Suo consenso,

b) se applicabile, il diritto alla portabilità dei dati (diritto di ricevere tutti i dati personali che La riguardano in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico), il diritto alla limitazione del trattamento dei dati personali e il diritto alla cancellazione (“diritto all’oblio”),

c) il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta,

d) qualora ritenesse che il trattamento dei dati personali svolto dal Titolare violi il Regolamento, il diritto di proporre reclamo a un’Autorità di controllo (nello Stato membro in cui risiede abitualmente, in quello in cui lavora oppure in quello in cui si è verificata la presunta violazione). L’Autorità di controllo italiana è il Garante per la protezione dei dati personali, con sede in Piazza di Monte Citorio n. 121, 00186 – Roma (http://www.garanteprivacy.it/).